Caffè decaffeinato al vapore – miscela artigianale

7,5026,00 Iva inclusa

Caffè Decaffeinato – miscela artigianale – estrazione con vapore

Una miscela decaffeinata dal gusto deciso e corposo. La torrefazione Boutic Caffè utilizza un processo di estrazione della caffeina con vapore acqueo e acetato di etile, senza l’uso di acidi.
Disponibile in grani, macinato per moka o per espresso.
Svuota
Categoria: ID Prodotto N/A

Descrizione

Caffè Decaffeinato – miscela artigianale – estrazione con vapore

Una miscela decaffeinata dal gusto deciso e corposo. La torrefazione Boutic Caffè utilizza un processo di estrazione della caffeina con vapore acqueo e acetato di etile, senza l’uso di acidi.
Disponibile in grani, macinato per moka o per espresso.

Il caffè decaffeinato

Il caffè decaffeinato è adatto al consumo anche nelle ore serali o per chi risente degli effetti eccitanti della caffeina. Esistono diverse tecniche di estrazione della caffeina, alcuni più nocivi di altri, soprattutto in passato venivano usati solventi chimici risultati poi tossici.

Per il caffè di Boutic Caffè viene utilizzato il metodo più naturale, sfruttando l’acetato di etile sui chicchi di caffè verde, estraendone la caffeina, e viene utilizzato successivamente il potere del vapore acqueo per eliminare completamente il solvente. Il processo di lavorazione termina con l’essiccazione e la tostatura.

Arabica o Robusta?

Due varietà di caffè con due gusti ben distinti. La robusta è decisa, un aroma intenso, ricco e persistente, il gusto è “cioccolatoso” ed è la proprio la robusta che, nelle macchine per il caffè espresso, dona la cremosità al tuo caffè.

L’arabica invece è più dolce e allo stesso tempo acida, delicata, morbida e profumata. E’ sicuramente la varietà più diffusa (circa il 70%) di tutta la produzione mondiale di caffè ed è anche quella più pregiata. La sua patria natale è l’Etiopia.

La specie coffea Arabica copre circa il 70% della produzione mondiale, il caffè Robusta circa il 28% e il restante 2% è rappresentato dalla specie minori di caffè Liberica e caffè Excelsa.

Riconoscere il corpo del caffè

Cosa significa “corpo rotondo”? Sorseggiando il caffè, utilizzando tutte le parti della bocca, dalle papille gustative al palato, gli stimoli che arrivano al nostro cervello danno sensazioni molto diverse fra loro. Possiamo valutare l’equilibrio dei sapori, l’armonia fra amaro e dolce. Il corpo del caffè è una sensazione di “pesantezza” che si avverte con il caffè in bocca, schiacciando la lingua sul palato. L’arabica è normalmente più acquosa, mentre la robusta ha una maggiore consistenza e corposità.

Il corpo viene inoltre influenzato dal metodo di estrazione e dalla tostatura. Un caffè coltivato in altura ha tipicamente un corpo più pieno di quello cresciuto in pianura.

La torrefazione

Boutic Caffè è una torrefazione di Torino che ha fatto della tostatura del caffè un rito dal sapore antico, scegliendo con cura le materie prime e lasciandosi guidare in ogni singola fase produttiva dall’amore per il caffè. Una lavorazione totalmente artigianale che li ha premiati come Presidio Slow Food, cioè come piccola produzione di qualità realizzata secondo pratiche tradizionali.

Informazioni aggiuntive

Confezione da

250 gr., 500 gr., 1000 gr.

Caffè in grani o macinato

In grani, Macinato