Balsamo solido per barba Oranges

8,50 Iva inclusa

Balsamo solido per barba biologico – Wilde Oranges – formato tascabile 15g

L’arancia selvatica ha note fruttate e agrumate. “Il richiamo dell’angelo” è l’olio essenziale di Litsea Cubeba, equilibrante e calmante. Una nota fresca che non stanca.

Applicare una piccola quantità sulle mani e strofinare per scioglierlo. Stendere il prodotto dalle guance per tutta la lunghezza della barba, aiutandosi se necessario con una spazzola.

Utilizzare il balsamo la mattina, per domare la barba. E’ caratterizzato infatti da un assorbimento lento che continuerà a nutrire la cute e i peli per tutta la giornata.

2 disponibili

Categorie: ,
Descrizione

Balsamo solido per barba biologico – Wilde Oranges – formato tascabile 15g

Dalla miscela di sei olii vegetali biologici di alta qualità (cacao, karitè, cocco, ricino, jojoba e argan) nutre in profondità la barba, aiutando a domarla e a darle forma, mantenendola in salute. La cera organica di carnauba la rende più malleabile e pettinabile. Il burro di karitè idrata e protegge la barba e la pelle, contrastando il prurito e la secchezza.

Wild Oranges

L’arancia selvatica ha note fruttate e agrumate. “Il richiamo dell’angelo” è l’olio essenziale di Litsea Cubeba, equilibrante e calmante. Una nota fresca che non stanca.

Come utilizzare il balsamo solido per barba

Il balsamo per la barba non è la stessa cosa di quello per capelli, non va infatti utilizzato sotto la doccia e risciacquato, ma è molto più simile ad una cera. Si applica a barba asciutta, riscaldandolo prima con il calore delle mani in modo da renderlo più morbido. Massaggiare la cute e la barba per tutta la lunghezza fino alle punte. L’utilizzo di una spazzola aiuta a distendere meglio il prodotto evitando accumuli e districando maggiormente i peli.

Utilizzare il balsamo la mattina, per domare la barba. E’ caratterizzato infatti da un assorbimento lento che continuerà a nutrire la cute e i peli per tutta la giornata.

Prenditi cura della tua barba

Sei sicuro di sapere come si fa? Ecco qualche suggerimento per curare la tua barba in fase di crescita, i problemi più comuni e sui prodotti.

  • se vuoi farla crescere: lasciandola crescere per almeno 3-4 mesi per avere la possibilità di darle la forma desiderata. Inoltre una giusta lunghezza aiuta a coprire le zone “meno folte”.
  • se ce l’hai già lunga: una buona routine quotidiana per prenderti cura della tua barba è la cosa più importante. Utilizza una spazzola, per pettinare e pulire, per stendere uniformemente il balsamo. Spunta regolarmente la barba per conservarne la forma e eliminare le doppie punte. Radi regolarmente l’area sul collo e sopra le guance.

Igiene: è necessario lavare la barba regolarmente per evitare la proliferazione di batteri, i lavaggi non devono però essere troppo frequenti per non irritare la pelle. Due o tre volte a settimana con uno shampoo apposito non aggressivo.

Idratazione: usare un balsamo aiuta ad idratare sia i peli che la pelle, prevenendo il prurito, e proteggendola.

Alimentazione: inserire una buona dose di Omega 3 e di vitamine nella dieta aiuta a mantenere la barba in salute, nutrita e a rinforzarla. Frutta secca, frutta fresca e verdura sono ottime fonti!